Amarone della Valpolicella DOCG Classico Moròpio

Amarone della Valpolicella DOCG Classico Moròpio

“Moròpio” si ottiene dalle uve Corvina, Corvinone, Rondinella e, in piccola percentuale, Molinara raccolte tra fine Settembre e metà Ottobre, con vendemmia esclusivamente manuale e selezione dei grappoli, nel vigneto “Moròpio” situato in Valpolicella Classica, nel comune di Marano di Valpolicella, a 350 metri s.l.m. Ogni anno vengono prodotte 8000/9000 bottiglie di questo Amarone, vendute nella bottiglia borgognotta da 750 ml chiusa con tappo in sughero naturale.

Amarone “Moròpio” ha un colore rosso rubino carico con riflessi granati, un profumo intenso e complesso, con sentori di fiori passiti, confettura di amarena e visciola, note di spezie dolci, cioccolato boero, china, miele di fiori di bosco e leggerissime fragranze di corteccia di vite e oliva verde. Il suo sapore è tipicamente Marano per la ficcante acidità e la finezza, secco, al limite dell’abboccato, caldo e morbido, con una buona freschezza e tannini vellutati. Si suggerisce di servirlo alla temperatura di 18/20° C, di gustarlo con cacciagione e carni rosse stufate, brasate, in salmì o alla brace, formaggi stagionati e leggermente piccanti ma di provarlo anche abbinato allo stracotto d’asino.

scheda_moropio_2017