Crostata di ciliegie e crema pasticcera

Crostata di ciliegie e crema pasticcera

Ingredienti:

Per la frolla:

  • 300 g di faina 00
  • 100 g di zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo + 1 intero
  • Scorza di limone
  • 1 bustina di vaniglia
  • 150 g di burro

Per la crema pasticcera:

  • 500 g di latte
  • 3 tuorli d’uovo
  • 1 intero
  • 50 g di amido di mais
  • 150 g di zucchero
  • Scorza di limone

Per la decorazione:

  • 500 g di ciliegie

Procedimento:

Preparare la pasta frolla. Lavorare il burro ammorbidito e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo.

Aggiungere l’uovo e mescolare bene. Infine incorporare la farina e la scorza di limone. Quando avrete ottenuto una pasta morbida ma non appiccicosa, formare una palla, ricoprirla con della pellicola da cucina e metterla a riposare per almeno un paio d’ore in frigorifero.

Nel frattempo, preparare la crema pasticcera. Montare i tuorli d’uovo  e lo zucchero con una frusta, quindi aggiungere l’amido di mais setacciato, mescolando bene.

In una casseruola portare il latte quasi a ebollizione, togliere dal fuoco e aggiungerne un po’ alle uova, mescolando con la frusta, poi versare tutto nella pentola. Mescolare su fuoco medio basso finché la crema non si sarà addensata. A questo punto, trasferirla in un contenitore largo e basso, ricoprendola subito con la pellicola in superficie, mettere la pellicola direttamente a contatto con la crema. Lasciarla raffreddare velocemente mettendo il contenitore in uno più grande con acqua e ghiaccio, quindi mettere in frigorifero per completare  il raffreddamento.

Riprendere la pasta frolla e stenderla con un mattarello, sul piano di lavoro infarinato. Trasferire nello stampo da 26 cm di diametro, ritagliando il bordo in eccesso. Bucherellare irregolarmente tutta la superficie della pasta frolla con la forchetta. Cuocere per circa 30 minuti in forno a 180°C. Appena pronta tirarla fuori dal forno e lasciarla raffreddare.

Lavare e asciugare le ciliegie. Distribuire la crema pasticcera all’interno della base di pasta frolla, fino a riempirla e procedere con la decorazione. Cominciare dall’esterno, fino al centro.

Conservare in frigorifero per un’oretta prima di servire.